La colazione è un pasto fondamentale per cominciare bene la giornata, giusto?

Dopo i muesli e il porridge, ecco allora un altro concentrato di energie! Siete pronti?

Il golden milk è una bevanda a base di latte vegetale, miele e curcuma, è di origine asiatica ed è conosciuto come “latte d’oro”.

Vediamo subito cosa ci serve per preparare la pasta di curcuma!

130 gr di acqua

40 gr di curcuma in polvere

1 pizzico di pepe nero

Versate l’acqua in un pentolino insieme ad un pizzico di pepe nero e portate a bollore. A questo punto spegnete la fiamma, unite la curcuma in polvere e mescolate fino ad ottenere un composto denso e granuloso.

In un pentolino portate quasi a bollore il latte vegetale (150 gr) a vostro piacimento, trasferitelo in un barattolo e aggiungete un cucchiaino di pasta di curcuma, dolcificato con un cucchiaio di miele, e chiudete il barattolo con il tappo. Agitate energicamente e consumate il vostro golden milk!

La pasta di curcuma può essere conservata in frigorifero fino a un mese, l’importante è che sia chiusa in un barattolo (meglio se di quelli con la guarnizione).

Invece il golden milk pronto è consigliabile consumarlo entro qualche giorno al massimo.